Filtra per >

Risotto con lenticchie e cotechino con gli avanzi della festa

Juls Kitchen

Pubblicato il 23/12/2014

I giorni da Natale all'Epifania sono un susseguirsi di pranzi, cene, aperitivi e tè con amici e familiari, regali, sorrisi, odore di resina e luci colorate. Ma soprattutto tanto tanto tanto cibo, che il più delle volte viene sprecato perché non riusciamo a dare sufficiente dignità agli avanzi per trasformarli in un nuovo pasto.

Aggiungete al risotto in cottura le lenticchie avanzate del giorno prima e il cotechino che non siete riusciti a finire la sera di Capodanno.

Se invece avete voglia di provare il risotto e non è il periodo dell'anno giusto per cotechino e zampone, provate a sostituirli con una salsiccia cotta in padella.

 

PROCEDIMENTO

Taglia metà del cotechino a cubetti e lascia da parte 4 fette.

Fai un battuto fine cipolla, soffriggila a fuoco basso in un tegame con qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva. Quando si ammorbidisce e diventa dorata aggiungi il riso.

Tosta il riso mescolandolo con un cucchiaio di legno. Quando diventa traslucido versa il vino bianco e fallo sfumare.

Quando il riso ha assorbito il vino aggiungi un po' di brodo, mescola e lascialo assorbire.

Continua la cottura aggiungendo il brodo man mano che viene assorbito dal riso. Il risotto cuocerà a seconda del tipo di riso scelto in circa 20 – 25 minuti.

Quando il riso è quasi pronto aggiungi le lenticchie già cotte e il cotechino a cubetti e regola di sale e pepe. Manteca il risotto per insaporirlo con il cotechino.

Servi il risotto con una fetta intera di cotechino e un po' di prezzemolo fresco tritato.

Risotto cotechino e lenticchie
Giulia Scarpaleggia - Juls
Giulia Scarpaleggia - Juls' Kitchen

A febbraio 2009 ho aperto il mio blog per dare voce a questa passione e ho imparato a raccontarla con parole e fotografie.

A gennaio 2012 ho trasformato la mia passione in un lavoro: adesso sono una freelance food writer, collaboro con riviste e aziende per lo sviluppo di ricette, faccio corsi di cucina toscana per stranieri ed italiani. Sto attualmente lavorando al mio terzo libro di cucina. In altre parole cucino ogni giorno, fotografo quando la luce me lo permette, scrivo anche troppo e mangio con piacere. Mi diverto e godo di ogni singolo istante, rendendomi conto di quanto sia fortunata!

FB: https://www.facebook.com/JulsKitchen
Pinterest: julskitchen
Twitter: twitter.com/julskitchen
Instagram: JulsKitchen

Ti piace questa ricetta?
INGREDIENTI

per 4 persone

300 g di cotechino, già cotto

200 g di lenticchie già cotte

½ cipolla rossa

Olio extravergine di oliva

250 g di riso Carnaroli

½ bicchiere di vino bianco

1 l di brodo vegetale

Sale

Prezzemolo fresco