La videoricetta dei Grissini stirati torinesi | Citrosodina

Grissini stirati torinesi

Teresa Balzano

 

Teresa Balzano - Peperoni e Patate

INGREDIENTI

  • 500 g di farina 00
  • 250 g di acqua
  • 15 g di lievito
  • 8 g di sale
  • 50 g di olio
  • un cucchiaino di miele

PROCEDIMENTO 

1Fate sciogliere il lievito e il miele nell’acqua tiepida.

2In una ciotola versate la farina, formate una fontana e al centro versatevi l’olio e l’acqua in cui avrete sciolto il lievito.

3Iniziate a impastare e quando avrete una pastella unite il sale.

4Impastate bene l’impasto fino a ottenere un composto liscio, omogeneo ed elastico.

5Formate una palla e coprite con una ciotola a campana oppure avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciate riposare per mezz’ora.

6Cospargete il piano di lavoro con lasemola di grano duro e stendete l’impasto in un rettangolo largo circa 10 cm e spesso circa 5 mm.

7Spennellate l’impasto con l’olio e spolveratelo condella semola di grano duro.

8Coprite con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa un’ora, fin quando l’impasto sarà raddoppiato di volume.

9A questo punto accendete il forno a 200°C e rivestite una teglia con della carta forno.

10Scoprite l’impasto e, con un coltello a lama lunga o con una spatola, tagliatedelle striscioline spesse circa mezzo centimetro dal lato corto del rettangolo.

11Prendete ogni striscia dalle estremità e tirate fino a raggiungere la lunghezza della placca da forno.

12Disponete i grissini sulla teglia e fateli cuocere a 200 °C per circa 12-15 minuti fino a completa doratura.

è opportuno seguire una dieta variata ed un corretto stile di vita