Insalata russa estiva

Valentina Barone

 

Valentina Barone

Insalata russa
  • UTENSILI: minipimmer

INGREDIENTI

  • 2 tuorli a temperatura ambiente
  • un cucchiaino di aceto bianco
  • mezzo limone
  • 1/2 cucchiaino di senape
  • sale
  • olio
  • 1 patata novella
  • 1 carota
  • 30 gr di piselli freschi
  • 1/2 zucchina
  • 10 fagiolini
  • 1 uovo sodo
  • tonno q.b.

In estate abbiamo bisogno di piatti freschi e non troppo pesanti, soprattutto qualcosa che si mantenga per qualche giorno senza problemi.

Uno dei miei piatti preferiti è senza dubbio l’insalata russa tradizionale, un piatto davvero POP che piace a tutti, in estate però il bello è che puoi trasformarlo con gli ingredienti di stagione: avrai così un piatto totalmente nuovo. Se decidiamo infatti di usare infatti le zucchine, i fagiolini, le patate novelle e tutto quello che ci regala l’orto in estate otterremo una versione ancora più leggera e delicata dell’originale sia per quanto riguarda le calorie che il sapore.

Io adoro servirla con il pane di segale tagliato sottile e leggermente tostato in padella, ma è buonissima anche servita in una foglia d’insalata oppure in uno più stiloso vasetto in vetro stile finger food.

Se hai però paura di preparare la maionese perchè non ti senti sicuro, nessuno ti vieta di usare quella acquistata, oppure optare per la variante allo yogurt; se invece i senti ispirato ecco la mia ricetta infallibile!

PROCEDIMENTO

1Per fare la maionese useremo il minipimmer: mettere i tuorli, il sale, l’aceto, il limone e la senape in questa successione, quindi cominciare a frullare e una volta che il colore diventa più chiaro cominciare ad aggiungere l’olio a filo poco alla volta.

2Frullare sempre nello stesso verso. Una volta bella soda riponetela nel frigo coprendo la ciotola con pellicola trasparente.

3Per verdura invece tagliare a cubetti piccoli piccoli la patata e la carota sbucciata, togliete le due estremità ai fagioli e sgranate i piselli, infinita tagliare a cubetti la zucchina.

4Mettere a bollire abbondante acqua leggermente salata quindi immergere i dadini di verdura.

5Dopo circa 10 minuti, quando si saranno cotti rimanendo comunque croccanti, scolarli e metterli a raffreddare il un colino, fino a quando non raggiungono la temperatura ambiente.

6Aggiungere infine le verdure alla maionese e il tonno sfilacciato, e se si vuole aggiungere anche il bianco dell’uovo sodo.

7Mettete in un contenitore ermetico coprendo la superficie con pellicola trasparente così che non si formi la pellicina e lasciare riposare una notte in frigorifero.

è opportuno seguire una dieta variata ed un corretto stile di vita